Il Memoriale Il Giardino della Vita, situato nel cimitero di Ventotene, accoglie tracce delle radici dell'isola con racconti sulla vita di suoi abitanti e con oggetti a loro appartenuti.

L'opera è destinata principalmente ai futuri figli dell' isola, affinché possano comprendere la più intima storia della loro terra, i suoi valori, le sue passioni. 

Anche i visitatori potranno conoscere queste tracce.

A quei figli di domani, alcuni degli attuali abitanti hanno spedito segreti messaggi di auguri e raccomandazioni, affidandoli ad una Capsula del Tempo che sarà aperta solo dopo il 2088. 

Il Memoriale è nato dallo Spirito di una donna il cui corpo riposa sotto la sabbia di questo giardino: Carla. Un sussurro nel vento, un'eco ripetuta da un coro di anime: "Va' e narra la vita che non finisce".

Un sorriso travolgente è riflesso in questo luogo unico, dove la Morte non ha avuto l'ultima parola.